Confettura d’uva con pane di Matera e ricotta fresca

  Aggiungi ai preferiti
Confettura d’uva con pane di Matera e ricotta fresca

Preparazione

Lavare l’uva e sgranate gli acini. Versarli in una pentola con lo zucchero e il succo di limone, mescolare e portare a ebollizione.

Schiacciare gli acini che verranno a galla piano piano e spremere bene la polpa.
Filtrare le bucce e continuare la cottura fino a ottenere un composto denso.

Spalmare le fette di pane di Matera con la ricotta e servirle con la confettura d’uva nera come merenda o fine pasto.

CONSIGLI DEL DIETISTA

Ottima merenda, a patto che non si esageri con il pane e con la marmellata: troppi carboidrati rischiano, infatti, di mettere a rischio l’equilibrio energetico giornaliero.

  • Difficoltà: molto facile
  • Tempo: 20 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 4 fette di pane di Matera
  • 300 g di ricotta ViviVerde
  • 1,5 kg di uva nera con acini grossi
  • 750 g di zucchero
  • ½ limone