Sfoglia ripiena di radicchio, brie e semi di papavero

  Aggiungi ai preferiti
Sfoglia ripiena di radicchio, brie e semi di papavero

Preparazione

In un tegame capiente fare dorare la cipolla tritata finemente con 2 cucchiai d’olio, aggiungere il radicchio lavato, scolato, asciugato e tagliato a listarelle di 2 cm e farlo appassire a fuoco moderato per 15 minuti. Unire il formaggio fresco, i semi di papavero e regolare di sale e pepe.

Mescolare e fare asciugare ancora per 7 minuti sul fuoco. Lasciare raffreddare completamente il composto. Stendere la pasta sfoglia e disporla longitudinalmente.

Distribuire sul terzo centrale (avendo cura di lasciare 3-4 cm di pasta libera sia in alto che in basso) il composto di radicchio e ricoprirlo con il brie tagliato a pezzetti. Incidere con un coltellino affilato o una rotella tagliapizza le parti laterali della pasta a spina di pesce, ottenendo tante strisce larghe 1 cm ciascuna.

Chiudere la treccia piegando verso il centro, sopra il ripieno, la parte superiore e la parte inferiore e proseguite incrociando tra loro le strisce laterali.

Spennellare con l’uovo sbattuto, spolverizzare con i semi di papavero rimanenti e cuocere in forno a 180°C per 20 minuti o fino a doratura

CONSIGLI DEL DIETISTA

Leggera nel gusto ma ricca nella composizione nutrizionale. Ottima idea per una cena sfiziosa; idea meno buona considerarla un “semplice” aperitivo.

  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 60 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 230 g di pasta sfoglia rettangolare
  • 600 g di radicchio di Treviso
  • 150 g di formaggio fresco spalmabile
  • 150 g di brie
  • 1 cipolla dorata
  • 2 cucchiai di semi di papavero
  • 1 uovo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe