Piccoli canederli al cavolo nero

  Aggiungi ai preferiti
Piccoli canederli al cavolo nero

Preparazione

Tritare lo scalogno e farlo soffriggere in padella con 1 cucchiaio d’olio. Unire il cavolo nero e saltarlo per pochi minuti, aggiustando di sale e pepe. Lasciare intiepidire e tritare.

Tagliare il pane a pezzetti e ammollarlo nel latte per circa 20 minuti. Unire le uova, il Grana grattugiato, la farina, il pangrattato, il formaggio a piccoli cubetti, sale e pepe.

Aggiungere anche il cavolo nero e impastare fino a ottenere un composto consistente. Formare delle palline e cuocerle in acqua salata per circa 3 minuti.

Sciogliere del burro in una padella e farvi saltare i canederli. In un’altra padella scaldare lo speck fino a quando risulterà croccante.

Servire i canederli con speck croccante e altro Grana.

CONSIGLI DEL DIETISTA

Possiamo perdonare a questo piatto la ricchezza di grassi, dovuta ai formaggi, per la presenza del cavolo nero, ancora troppo poco mangiato. Da far assaggiare anche ai più piccoli.

  • Difficoltà: medio
  • Tempo: 45 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 100 g di cavolo nero già lessato
  • 200 g di pane raffermo
  • 2 uova
  • 150 ml di latte
  • 50 g di Grana Padano Dop Riserva Fior fiore + quello per servire
  • 80 g di formaggio di malga
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 cucchiaio di farina bianca “00”
  • 1 scalogno
  • 4 fette di speck Origine
  • olio extravergine d’oliva
  • burro
  • sale e pepe