In via di costruzione

  Aggiungi ai preferiti
5 Settembre 2022
Pezzo dopo pezzo con BiOBUDDi il “villaggio verde” è fatto. Pronti per una nuova raccolta di bollini e dei buoni di Coop per la scuola?

Articolo pubblicato su NuovoConsumo del mese di settembre 2022

Vai all'Archivio di NuovoConsumo

 

Pensiamo ai ragazzi. Al mondo della scuola (è arrivato il momento!) e a quello del divertimento, tanto più importante se i giochi proposti sono in sintonia con la natura e sviluppano la fantasia dei piccoli umani.

Inizia l’8 settembre e prosegue fino al 2 novembre la collezione di costruzioni BiOBUDDi: ogni 15 euro di spesa si ottiene un bollino e con i bollini si collezionano i pezzi per realizzare i personaggi, la scuola, il supermercato e così via costruendo il proprio villaggio. Ma, nell’ottica Coop di tutela dell’ambiente e di insegnamento al suo rispetto, vengono proposti in esclusiva i mattoncini BiOBUDDi di origine naturale (per oltre l’85%) e pezzo dopo pezzo prende forma un vero e proprio “villaggio verde”, con tanto di alberi e pale eoliche.

Piccole costruzioni: non un semplice passatempo. «Il gioco è lo strumento per eccellenza attraverso il quale il bambino costruisce il significato del mondo e impara a relazionarsi con gli altri – ci spiega Sara Picchianti, psicologa psicoterapeuta, iscritta all’Ordine degli psicologi della Toscana –. Già nel secolo scorso era stata attribuita al gioco una grande importanza, non più solo considerato per il bambino come un passatempo, ma come un “lavoro” per la sua crescita e l’acquisizione di abilità fondamentali. Se a questo uniamo oggi una visione più innovativa e green del gioco, non può che venire fuori un binomio perfetto, espressione di un grande cambiamento sociale. In questo senso – continua la psicologa – il gioco assume non solo il valore di strumento di crescita e acquisizione di competenze individuali, ma anche e soprattutto di apprendimento trasversale.Uno strumento di trasformazione sostenibile, sia personale che per l’ambiente naturale e sociale».

Contemporaneamente alla raccolta dei bollini BiOBUDDi torna anche Coop per la scuola 2022 che vede Coop in prima linea nel supporto alla didattica con percorsi di educazione al consumo e alla cittadinanza consapevole. Sempre dall’8 settembre al 2 novembre si raccolgono i buoni Coop per la scuola, 1 ogni 15 euro di spesa, grazie ai quali le scuole potranno richiedere gratuitamente materiali didattici e informatici e tanti altri articoli (il catalogo è scaricabile su www.coopperlascuola.it) entro gennaio 2023.

 

Lavagne multimediali, pc, monitor, risme di carta, stampanti, giochi educativi, matite, cartine geografiche... un’infinità di premi che andranno ad arricchire le nostre scuole. Perché per Coop “sostenere la scuola è un disegno bellissimo”.

 

ESTRATTO DEL REGOLAMENTO
DALL’8 SETTEMBRE AL 2 NOVEMBRE 2022 ricevi 1 BUONO SCUOLA e 1 BOLLINO OGNI 15€ DI SPESA* (scontrino unico) effettuata nei punti vendita Coop partecipanti e per gli acquisti effettuati su spesaonline.unicooptirreno.it e su easycoop.com.
ncolla sulla scheda il numero di bollini necessari e, aggiungendo il contributo previsto, potrai richiedere il premio da te scelto consegnando la tessera presso il punto vendita.
Ogni scheda può essere usata per la richiesta di un solo premio della collezione. I premi dovranno essere richiesti entro il 20 novembre 2022.
Dopo tale data, i bollini non saranno più validi e non sarà più possibile richiedere i premi della collezione BiOBUDDi Green Village.
Regolamento dell’operazione disponibile nei punti vendita o su “www.coopperlascuola.it”.