La Fattoria Le Pupille di Elisabetta Geppetti vi dà il benvenuto

  Aggiungi ai preferiti
Utilizza i tuoi punti SocioCoop per avere il tuo biglietto da visita

Elisabetta Geppetti apre le porte della sua fattoria Le Pupille

La Fattoria Le Pupille nasce negli anni Settanta e presto si fa interprete della vitivinicoltura di eccellenza della Maremma grazie alla volontà di Elisabetta Geppetti, innamorata di questa terra e convinta delle sue potenzialità. Dai pochi ettari del nucleo storico della proprietà, oggi l’azienda può contare su 85 ettari di vigneti che sono situati nei più bei territori della Maremma, a un’altezza media di circa 250 metri slm. Territori unici, che attualmente Elisabetta Geppetti, con i figli Clara Gentili ed Ettore Rizzi raccontano al mondo attraverso i loro vini.

Un'antica casa colonica con un'anima agricola

Il nucleo operativo si trova a Istia d’Ombrone, nei pressi di Grosseto: un’antica casa colonica il cui profilo ritorna in alcune delle etichette più conosciute dell’azienda e tutto attorno 15 ettari di vigna, compreso un piccolo appezzamento di vecchie viti di Sangiovese. Difficile a prima vista immaginare che quella grande e placida casa sia il cuore pulsante di un’attività agricola, sembra piuttosto una dimora signorile circondata da un grande prato all’inglese, ma una volta entrati, l’ambiente curatissimo fa sembrare uffici e la sala per le degustazioni un susseguirsi di salotti che la padrona di casa ha voluto caldi e accoglienti.

Visita alla Fattoria Le Pupille: 500 punti

La visita con degustazione è valida solo per un socio Coop. Le visite si svolgono nei mesi di febbraio - marzo, maggio-giugno e novembre-dicembre 2020. È previsto un numero minimo di 2 persone e massimo 10 in modo da poter rendere l’esperienza più esclusiva. Il wine tour dura circa un’ora e mezza: dopo una breve introduzione alla storia di fattoria Le Pupille, dei suoi vini, della sua filosofia produttiva nonché del territorio maremmano, si visiteranno la cantina, la bottaia, la barricaia.

Degustazione guidata di cinque vini:

  •  Poggio Argentato
  •  Rosamati
  • Pelofino
  •  Morellino di Scansano
  •  Morellino Riserva

accompagnata da grissini artigianali e pane toscano fresco con olio extra vergine d’oliva prodotto dalla stessa azienda.

Indicazioni utili

  • Se sei con il tuo bambino è bene invitarlo a fare attenzione e a muoversi con lentezza perché sia consapevole che quella che sta facendo è un’esperienza particolare
  • Puntualità all’appuntamento concordato e avviso in caso di rinuncia
  • Comportarsi con discrezione se si è vicino a un animale, non va disturbato, ma solo osservato così da apprezzarne meglio il carattere
  • Il personale dell’azienda è impegnato nello svolgimento del suo lavoro: perciò attenzione e rispetto sono le parole d’ordine

Più informati e consapevoli: dopo la visita l’invito è “farne buon uso” e passare parola perché altri soci facciano la stessa esperienza.

Con ospitalità, cortesia e competenza: così ti accoglieranno le aziende che hanno deciso di offrire un buon “biglietto da visita” ai soci Coop.

I minorenni devono essere accompagnati da un adulto; nel caso delle visite in cantina con degustazione ricordiamo che non è permessa somministrazione delle bevande alcoliche ai minori di 18 anni.

Contatti

Indirizzo: Piagge del Maiano, 92A - Istia d'Ombrone Grosseto

Per prenotare la visita mandare un'email a info@fattorialepupille.it

Sito: www.fattorialepupille.it

Tel. 0564 409517

Scopri tutti i dettagli sulla nuova raccolta punti 2020 riservata ai titolari della carta SocioCoop di Unicoop Tirreno!